Segui Elbareport su:

Banner
Banner

Trovato cadavere nel mare di Pianosa

Scritto da L.G. Domenica, 03 Marzo 2013 18:54

Nella tarda mattinata  di  domenica 3 Marzo il  cadavere di un uomo di 53 anni, il romano - Luca Di Sciocio - è stato recuperato da una motovedetta della Guardia Costiera insieme ad una dei Carabinieri nello specchio acqueo antistante il porticciolo dell'isola di Pianosa.

L’uomo, originario di San Severo e residente nella capitale, risultava scomparso da casa il 15 febbraio scorso. 

Della scomparsa da casa del Di Scioscio -  identificato grazie ai documenti che aveva ancora in tasca -  si era occupata anche la popolare trasmissione della RAI "Chi l'ha Visto"

Nel pomeriggio la salma è stata trasferita dall'Isola Piatta a Portoferraio dove è giunta a bordo di una motovedetta dei Carabinieri intorno alle 17.40.

Le spoglie sono state scaricate a terra nella Darsena Medicea al Molo Gallo dove si era assiepata una piccola folla e dove era già giunto il carro funebre che le ha trasferite all'obitorio del Capoluogo Elbano, per gli eventuali  esami necroscopici che la Magistratura intenderà disporre.

L.G.

(foto Federico Coletti)

Vota questo articolo
(0 Voti)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Banner
Banner
Banner
Banner

Ricerca nel sito

Ricerca per data in Cronaca

« Febbraio 2013 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28      

Segui Elbareport sui Socials

Elbareport su FacebookElbareport su Twitter
Elbareport su YoutubeElbareport su Flickr

I nostri feeds RSS

I feeds Rss di Elbareport

L'archivio storico

archivio storico