Segui Elbareport su:

Banner
Banner
Articoli relativi alla politica e alle istituzioni

Notizie false e giornalisti ghiozzi

Pubblicato in
Mercoledì, 25 Aprile 2012 09:01

Era una "bufala" la notizia della nomina di Paola Mancuso presidente della Conferenza dei Sindaci sulla Sanità

"Per il  Partito Democratico di Rio Marina e Cavo il sindaco Mancuso ha dimostrato per l’ennesima volta la sua incapacità di governare".

A Rio marina si acuisce la polemica tra il sindaco Paola Mancuso, che aveva annunciato negli scorsi giorni le sue dimissioni dalla carica amministrativa con una lettera aperta alla cittadinanza, e la locale sezione del Partito Democratico. Solo ieri il PD piaggese aveva licenziato la nota con la quale sottolineava il suo disinteresse a correre in soccorso del sindaco in pratica sfiduciato dalla sua stessa maggioranza, nella giornata di giovedi, ritenendo ondivago e poco chiaro l'intento della prima cittadina, interviene con un comunicato ancora più duro il cui testo  riportiamo nel corpo dell'articolo.

'' I miei concittadini meritano rispetto: e' doveroso - afferma il giovane consigliere dell'opposizione -  fare chiarezza in merito alla reale situazione in cui versa il comune di Rio Marina ''

 sei tu quella che deve dare delle spiegazioni plausibili” Il consigliere di Minoranza Federico Menichetti risponde polemicamente al Sindaco dimissionario

Devo per una volta dare ragione a chi segnala la divisione di quest’isola come il più grande dei suoi problemi. La Conferenza dei sindaci del 18 aprile - scrive Paola Mancuso - può ancora avere un senso se saremo capaci – riavvolgendo il nastro – di tornare a discutere dell’unico valido argomento che ha caratterizzato l’incontro ovvero del “che cosa serve da domani in poi alla sanità elbana”.

Da oltre un anno - scrive la capogruppo della lista giunta seconda alle elezioni -  avevamo denunciato in tutte le lingue l'incapacità di questo (ex) sindaco di governare il nostro paese e la storia non ha tardato a darci ragione.

L’epilogo delle vicende dell’amministrazione comunale di Rio Marina - scrive Paola Mancuso -  impone una riflessione serena ma franca sull’accaduto che testimoni al paese il grande senso di responsabilità che in questo momento mi stringe. Ho la profonda consapevolezza dello smarrimento di tanti cittadini che in un momento difficile come questo vedono chiusa una porta alla quale erano affidati i loro bisogni e mi scuso per ciò che non ho potuto o saputo fare. L’epilogo delle vicende dell’amministrazione comunale di Rio Marina impone una riflessione serena ma franca sull’accaduto che testimoni al paese il grande senso di responsabilità che in questo momento mi stringe.

Temo che Paola Mancuso, ahimè,  non si sia accorta che il sipario si è chiuso dietro di lei e non le resta ormai altro che scendere  dal palcoscenico: la sua performance è finita, e anche male, come tutti sanno ormai. Ne prenda coscienza e trovi pace,  ma, soprattutto, si astenga dalle sue invettive verso chi ha scelto di salvaguardare – per quel che è ancora possibile - gli interessi di un paese intero che lei da sola è riuscita a mettere  al palo, con la sua inadeguatezza politica, con il suo egocentrismo ed il suo “delirio di onnipotenza” da usare contro i “nemici” e  a favore degli “amici”.

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Ricerca nel sito

Ricerca per data in Politica-Istituzioni

« Ottobre 2014 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31    

Segui Elbareport sui Socials

Elbareport su FacebookElbareport su Twitter
Elbareport su YoutubeElbareport su Flickr

I nostri feeds RSS

I feeds Rss di Elbareport

L'archivio storico

archivio storico