Segui Elbareport su:

Banner
Banner
Articoli relativi alla politica e alle istituzioni

Episodio davvero singolare e sgradevole quello accaduto a Campo nell’Elba qualche giorno fa e che ha visto protagonista un 38enne, residente all’Elba che, nei pressi di una fermata dell’autobus di linea, ove alcuni utenti attendevano i mezzi pubblici, improvvisamente si è abbassato i pantaloni ed ha iniziato a compiere gesti di autoerotismo.

 a carico del 20enne, rumeno, senza fissa dimora,  pendeva un provvedimento di carcerazione per l’espiazione di una pena pari ad un anno e due mesi per un fatto grave commesso, insieme ad alcuni suoi amici e connazionali, nel settembre 2006.

I Militari dell'Arma segnalano alla Procura i risultati delle loro indagini sul "fattaccio" del 9 Aprile  sulla Via dei Rosmarini per Fonza  

Un attimo e la bimba si impossessava del telecomando facendo scattare la chiusura centralizzata e lasciando i familiare che la custodiva in panico fuori del veicolo. Per sua fortuna in quel  momento transitava una volante dei Carabinieri ai quali il nonno chiedeva aiuto.

Carabinieri, Vigili del Fuoco, Guardia di Finanza, oltre a personale del “118” e dell’aeroporto, tutti in campo, stamattina (16 maggio), per testare la capacità e la velocità di intervento ad un’ ipotetica minaccia rappresentata da un pacco sospetto, trasportato su un velivolo in atterraggio all’aeroporto de La Pila.

Un nuovo controllo finalizzato al contrasto della contraffazione e alla tutela dei marchi da parte degli uomini dell’Aliquota Operativa del Comando Compagnia dei Carabinieri di Portoferraio ha portato al sequestro di 19 polo, 21 camicie, 1 motosega, 1 trapano ed 1 avvitatore a batteria, con segni di case produttrici molto note … contraffatti.

ARRESTATO 25ENNE PER VIOLENZA PRIVATA VERSO L'EX CONVIVENTE.

Pubblicato in
Lunedì, 21 Maggio 2012 14:59

 L'autore della violenza di Rio Marina  già condannato per un simile fatto a più di un anno di carcere, ne rischia ora 5

Riese denunciato dai carabinieri per aver abbattuto con una fucilata un cinghiale che era entrato nel giardino di una sua villetta

Appare meno probabile appare l'ipotesi dell'aggressione e del  pestaggio, accreditata in un primo momento, supportata da voci provenienti da fonti non elbane, anche perché oltre a quello pricipale nella regione cranica, non sono stati riscontrati sul corpo del protagonista della vicenda gli altri traumi di cui si era detto.

L’estate entra nel vivo e i Carabinieri della Compagnia di Portoferraio, con la crescita dei flussi di traffico veicolare, aumentano, su tutto il territorio, di giorno e soprattutto di notte, i controlli sulla circolazione finalizzati, tra l’altro, alla prevenzione e al contrasto del fenomeno dell’abuso di alcool e dell’uso di droghe di chi si mette alla guida. Cinque i casi (quattro i protagonisti italiani, uno olandese), negli ultimi giorni tra Procchio, Capoliveri e Portoferraio, di cui due -riguardanti portoferraiesi, di cui uno ultra 40enne- più preoccupanti perché hanno visto l’associazione micidiale alcool - cannabinoidi (hashish o marijuana).

Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner

Ricerca nel sito

Ricerca per data in Politica-Istituzioni

« Novembre 2014 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
          1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30

Segui Elbareport sui Socials

Elbareport su FacebookElbareport su Twitter
Elbareport su YoutubeElbareport su Flickr

I nostri feeds RSS

I feeds Rss di Elbareport

L'archivio storico

archivio storico