Stampa questa pagina

Alla Libreria Stregata Mauro Caneschi presenta il suo ultimo romanzo "Le Figlie dell'Uomo"

Scritto da  ER Mercoledì, 27 Luglio 2022 07:57

Domani, giovedi 28 Luglio, alla Libreria Stregata a Portoferraio lo scrittore Mauro Caneschi incontrerà i suoi lettori e firmerà le copie del suo ultimo romanzo presentato al Salone Internazionale del libro di Torino 2022, "Le Figlie dell'Uomo" Arkadia Editore.

 

Le Figlie dell’Uomo - Un thriller emozionante, senza pause, in cui è in gioco il destino dell’umanità intera

In un futuro molto vicino al nostro, un’epidemia globale sta sterminando gli uomini con particolare accanimento verso il genere maschile. Non esistono vaccini, non ci sono cure. I ricercatori, i laboratori, i militari, tutti lavorano alla disperata ricerca di un rimedio che possa creare un argine alla pandemia. Ma sembra tutto inutile. Il paziente 0 non viene individuato, qualsiasi strategia appare inefficace. E poi, perché milioni di persone si stanno dirigendo verso l’Equatore? Chi sono i componenti delle “Sorellanze” che paiono spuntare fuori in ogni angolo del globo? Infine, quelli che vengono definiti “immuni”, lo saranno veramente? Nel caos tremendo di una
società che va letteralmente in pezzi, nel collasso della civiltà, il biologo Marco Soleri tenta in tutti i modi di trovare una soluzione che sciolga i vari enigmi. Ma dovrà fare molta attenzione a non scatenare qualcosa di ancora più pericoloso.

 

Mauro Caneschi, nato ad Arezzo, laureato in Chimica Pura presso l’Università degli Studi di Firenze e diplomato in Gemmologia al gia (Gemological Institute ofMCaneschi 1 1 America), ha lavorato come consulente nel campo dei Metalli Preziosi e come docente presso l’Istituto Tecnico Industriale Galilei di Arezzo e l’Università di Milano-La Bicocca. È autore di diversi articoli per “La Nazione”, “Il Sole 24 Ore” e riviste specializzate nell’ambito dei suoi studi.
Ha esordito nella narrativa con Noi Nati nei ’50 (Sillabe di Sale Editore), ottenendo la segnalazione particolare della giuria al XXXIX Premio Letterario “Casentino”, edizione del 2014. Il suo secondo romanzo, Un’app
di nome Lucia (Sillabe di Sale Editore), ha ottenuto la menzione speciale della giuria al XIX Premio Letterario “Tagete”.
Per Arkadia Editore ha pubblicato il romanzo La chimera di Vasari (2020). Attualmente è nel consiglio direttivo dell’Associazione Scrittori Aretini

Vota questo articolo
(0 Voti)
Ultima modifica il Mercoledì, 27 Luglio 2022 08:00