Stampa questa pagina

PD Elba - Sanità: Bene il rafforzamento compiuto, ma ASL deve mantenere altri impegni

Scritto da  PD Elba Giovedì, 27 Gennaio 2022 14:22

La comunicazione della Direttrice generale dell’ASL Nord Ovest dr.ssa Maria Letizia Casani soddisfa in buona parte le attese che sui temi della Sanità elbana avevano provocato polemiche a volte anche aspre.

 

L’accordo con il 118 e l’adesione di medici al bando per il Pronto soccorso, la prossima, imminente disponibilità dei letti di terapia sub-intensiva, allargando così la possibilità di ampliare la casistica affrontabile nel nostro ospedale, il completamento del programma dell’ infermiere di famiglia in tutti i Comuni dell’Elba: tutto questo rappresenta una prima soddisfacente risposta dell’Azienda regionale alle carenze, insufficienze, criticità della sanità insulare.

 

Rimane il problema della Guardia medica (sul quale anche il PD si è già attivato con i propri rappresentanti in Regione) che sconta, purtroppo, difficoltà che sono generali, causate da una carenza di medici non facilmente risolvibile.

 

Al buon risultato ottenuto ha contribuito sicuramente l'unità e la costanza dei sindaci elbani oltre alla tenacia e la qualità dell’impegno del Sindaco di Portoferraio Angelo Zini nel suo ruolo di Presidente della Conferenza dei Sindaci per la Sanità.

 

Confidiamo in una prosecuzione dell’azione dell’ASL Nord-ovest per l’Elba che realizzi in tempi brevi anche gli altri impegni presi.

 

PD Elba

Vota questo articolo
(7 Voti)
Ultima modifica il Giovedì, 27 Gennaio 2022 14:41