Stampa questa pagina

Si prepara "L'acqua che c'è!" convegno del NO al dissalatore di Mola

Scritto da  Comitato Difesa Lido e Mola Domenica, 02 Gennaio 2022 09:16

Il Comitato Difesa Lido e Mola invita la cittadinanza a partecipare all’incontro “L’acqua che c’è!” programmato per sabato 22 gennaio 2022 alle ore 10,00 al quale hanno aderito, come relatori, numerosi esperti e giornalisti, fra i quali Gabriele Canè che svolgerà il ruolo di moderatore.
Il convegno si è reso necessario per coinvolgere l’opinione pubblica,secondo il diritto/dovere di“cittadinanza attiva”, garantendo un’informazione aperta e democratica , in linea con la l.r. 65 del 2014 che intende rafforzare gli effetti del coinvolgimento dei cittadini nelle diverse fasi di formazione degli atti di governo del territorio. Per questo sono stati invitati esperti e rappresentanti istituzionali a valutare alternative praticabili alla realizzazione del dissalatore e gli eventuali effetti che la sua messa in esercizio potrebbe causare per il prezioso ecosistema marino e terrestre di un territorio fragile come quello di Lido e di Mola.
Dopo l’introduzione di Leonardo Preziosi, Presidente della sezione Arcipelago Toscano di Italia Nostra e del sindaco di Capoliveri Walter Montagna, i relatori invitati a parlare affronteranno il tema da tre diversi punti di vista. I Professori Alberto Ricci e Francesco Aliberti valuteranno il bilancio idrico dell’Elba e la filiera delle attività che si potrebbero mettere in campo per evitare sprechi e per contenere l’acqua di cui l’Isola è ricca,prima di individuare nel dissalatore l’unica soluzione possibile. I Professori Francesco Cioffi e Alessandro Corsini affronteranno i temi della sostenibilità ambientale ed energetica. I Professori Edoardo Croci e Gabriella De Giorgi prenderanno in esame i passaggi necessari affinchè un’opera pubblica sia condivisa dal pubblico e assoggettata alla Valutazione di Impatto Ambientale, come prevede il Decreto Salvamare in fase di approvazione definitiva alla Camera.Chiuderà le relazioni la dr.ssa Giannina Usai dell’ANCIM con un intervento istituzionale. Dopo gli interventi del pubblico, le conclusioni saranno affidate ai responsabili di CDLM: Laura Di Fazio, assessore all’ambiente del Comune di Capoliveri, Marco Mantovani ,Presidente della Fondazione Isola d’Elba, Italo Sapere, Imprenditore.
Chi non potrà partecipare in presenza all’incontro che si terrà dalle ore 10 alle ore 13 presso l‘Auditorium De Laugier, a Portoferraio, potrà farlo on line, seguendo il link che sarà inviato iscrivendosi al sito www.elbanodissalatore.it
Per rimanere aggiornati sull’argomento è possibile seguire e condividere la pagina FaceBook https://www.facebook.com/ComitatoDifesaLidoMola

Vota questo articolo
(12 Voti)
Ultima modifica il Domenica, 02 Gennaio 2022 09:26